Granigliatrici, impianti di sabbiatura e pallinatrici

Trattamenti tecnologici

Granigliatrici per trattamenti tecnologici come: galvanica, zincatura, incollaggio

Esempio di prodotti trattati:

  • Particolari meccanici
  • Viteria, dadi
  • Bulloneria

Scopo della granigliatura

  • Preparazione della superficie al successivo trattamento di zincatura
  • Preparazione della superficie al successivo rivestimento zinco lamellare
  • Preparazione della superficie in preparazione all’incollaggio di materiali diversi

Quale granigliatrice ?

Granigliatrice a Tappeto Rampante® in gomma
Granigliatrice a tappeto, con nastro di gomma, idonea per pezzi con peso unitario inferiore ai 10 Kg, adatti al rotolamento.

Granigliatrice a Tappeto Rampante® in acciaio
Granigliatrice a tappeto, con maglie e tapparelle in acciaio.
Idonea per pezzi posizionati in cassoni, adatti al rotolamento, e caricati nella granigliatrice tramite sollevatore a skip idraulico.
Il carico massimo della granigliatrice varia dal modello: da un minimo di 600 ad un massimo di 3.000 Kg

Granigliatrice a gancio o paranco CAPRI
Granigliatrice a gancio.
I pezzi possono essere caricati singolarmente o a grappolo.
Le dimensioni delle granigliatrici CAPRI variano a seconda del manufatto da trattare.

Granigliatrice a tappeto continuo ROTOFLOW
Granigliatrice a flusso continuo per il trattamento di particolari di medie/piccole dimensioni. I pezzi da trattare rotolano ed avanzano in modo regolare e continuo, esponendo la superficie da trattare al flusso dell’abrasivo. La macchina viene spesso fornita con sistemi automatici di carico e scarico

Questo sito utlizza i cookies. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.